5 rimedi naturali contro le punture di zanzare

Adoro l’estate ma il suo arrivo è sempre accompagnato dalle zanzare…e dalle loro punture. Ecco cinque ricettine per contrastare in modo ecologico e sano le punture di zanzara (che insetti fastidiosi!).

zanzara tigre
zanzara tigre

1 – olio di lavanda, geranio e basilico

Usate un flaconcino o un piccolo dispenser, unite 100 ml di olio di mandorle o di jojoba con 40 gocce di olio essenziale di lavanda, 10 gocce di olio essenziale di geranio e 10 gocce di olio essenziale di basilico: agitate e spalmate o spruzzate sulla pelle. Terrà lontane le zanzare e le mosche, ma in generale tutti gli insetti.

olio di lavanda geranio e basilico
olio di lavanda geranio e basilico

2 – spray alla citronella

Questo rimedio va bene sia per il corpo che per l’ambiente: in un flacone spray mettete metà alcool e metà acqua, unendovi poi olio essenziale di citronella in proporzione di 60 gocce ogni 100 ml di acqua+alcool. Agitate prima dell’uso, si spruzza sul corpo e negli ambienti per tenere lontane le zanzare.

olio essenziale di citronella
olio essenziale di citronella

3 – unguento alle erbe aromatiche

Far fondere 15 gr di cera d’api, unirvi 85 gr di olio di mandorle, quindi una volta che sono ben miscelati aggiungere 20 gocce di olio essenziale di melissa, 20 gocce di olio essenziale di basilico e 20 gocce di olio essenziale di rosmarino. Mescolare bene, finché è caldo invasettare e lasciar raffreddare.

le erbe aromatiche hanno infiniti usi
le erbe aromatiche hanno infiniti usi

4 – roll-on dopopuntura

Usando un vecchio flaconcino con il tappo a roll-on oppure un flacone qualunque, unire 50 ml di olio di mandorle o di jojoba con 15 gocce di olio essenziale di melissa unito a 10 gocce di olio essenziale di eucalipto e 5 gocce di olio essenziale di tea tree, agitate ed usatelo direttamente sulle punture per lenire il fastidio e l’irritazione.

olio dopopuntura
olio dopopuntura

5 – unguento dopopuntura

Far fondere 15 gr di cera d’api, unirvi 85 gr di olio di mandorle: quando sono ben miscelati aggiungere 30 gocce di olio essenziale di menta e 30 gocce di olio essenziale di eucalipto, mescolare bene, finché è caldo travasarlo in un vasetto e lasciar raffreddare. Usare come una pomatina sulle punture per lenire il fastidio.

unguento dopopuntura
unguento dopopuntura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *